Assistente docente madrelingua inglese

Inserzionista:
ORMA Srl
Provincia:
Monza Brianza
Data inserimento:
11/09/2020
Tipologia Contrattuale:
Contratto a tempo indeterminato

Orma Srl è una società di consulenza specializzata nelle Risorse Umane, che da oltre 20 anni promuove la valorizzazione del Capitale Umano e l’incontro tra Persone interessate a una svolta lavorativa e Aziende del territorio.

La Società nostra Cliente è una rinomata scuola privata con sede nelle immediate vicinanze di Monza. Per loro siamo alla ricerca di un/una

ASSISTENTE DOCENTE MADRELINGUA INGLESE S/1964

di Scuola Primaria che affianchi e supporti l’insegnante nella conduzione delle lezioni, nella gestione dell’aula e nello sviluppo del materiale, monitorando il progresso degli studenti durante l’anno scolastico.

La Risorsa ideale avrà:

• Diploma Magistrale/Laurea in Scienze della Formazione Primaria o cultura equivalente
• Abilitazione e precedente esperienza nel ruolo (Scuola Primaria)
• Competenza nella programmazione delle attività didattiche e nell’agire da educatore e da incoraggiatore per gli studenti durante le lezioni
• Conoscenza dei sistemi di gestione dell’apprendimento e di altri software educativi
• Madrelingua inglese

Completano il profilo: comprensione, intuizione, tatto, premura e una forte propensione a lavorare con i bambini.

L'azienda offre un contratto full-time all’interno di un ambiente internazionale nel quale potersi affermare personalmente e professionalmente.

“L’arte di insegnare è l’arte di assistere a una scoperta!”

Inviare curriculum in formato testo (doc, pdf, rtf, txt) indicando il riferimento S/1964 nell'oggetto della mail.

Verranno contattati solo i candidati ritenuti in linea con il profilo.

Autorizzazione Ministeriale n° 655/RS del 13/09/04.

Il presente annuncio si rivolge ai candidati di ambo i sessi (L. 903/77).

I candidati potranno inviare la propria risposta rilasciando specifica autorizzazione ai sensi dell’art. 13 d.lgs. 30 giugno 2006 n°196 - “Codice in materia di protezione dei dati personali” e dell’art. 13 GDPR 679/16 - “Regolamento europeo sulla protezione dei dati personali".